dal momento che l'accelerometro di un cellulare è molto sensibile e permette di vedere ciò che l'occhio non è in grado di catturare.. in questa scheda sono evidenziati anche le fase iniziali e finali del movimento che tipicamente vengono trascurate con conseguenze spiacevoli!

Inoltre si evidenzia la differenza tra una discontinuità effettiva e quelle apparenti che invece sono solo delle 'compressioni' di ciò che l'occhio non vede al contrario dello smartphone !